Communi-FeedonFashion


Altrove – anche in paesi tradizionalmente meno legati alla cultura della moda – si è da tempo capito che per sostenere una sana industria del fashion è necessario coltivare con cura le nuove generazioni di talenti, in tutti i segmenti professionali annessi e connessi al business della moda – offrendo loro concrete e serie possiblità di crescita, maturazione e perfezionamento professionale. E´ con questo spirito e con questi intenti che è nato a Milano Feed on Fashion.
Prende il via con una serata ad inviti oggi, mercoledì 7 maggio (ma i lavori inizieranno concretamente giovedì 8), questo vero e proprio festival promosso dalla Piattaforma Sistema Formativo Moda, associazione fondata su iniziativa dell’Assessore alla Moda, Antonio Oliverio, e da Giovanni Bozzetti, Presidente del Comitato Lombardia per la Moda, e presieduta da Andrea Batilla.
Lo scopo della Piattaforma è quello di riunire istituti, accademie e università dell´area milanese che abbiano percorsi formativi legati alla moda e che condividano la necessità di fare fronte comune.
Fino al 10 di maggio, nello spazio Pelota di via Palermo, Feed on Fashion rappresenterà il primo momento di incontro in cui tutte le scuole partecipanti alla Piattaforma Sistema Formativo Moda si confronteranno non solo per raccontarsi singolarmente, ma soprattutto per dialogare nel tentativo di aiutare la comprensione del mondo della moda e delle sue dinamiche da parte dei giovani che si affacciano in questo settore. Un percorso tematico, incontri, workshop, video interviste e un sito interattivo aiuteranno a penetrare i complicati meccanismi del fashion system ma anche a raccogliere necessità e punti di vista dei partecipanti.
Il tema dell’allestimento di Feed on Fashion sarà il gioco, e più precisamente il “cult” Gira la moda, un popolare gioco in scatola in voga negli anni Ottanta, con cui, assemblando pezzi differenti, si poteva costruire il proprio look ideale. Sarà dunque un impatto giocoso a dettare il ritmo della manifestazione, nel corso della quale verrà intrapreso un singolare percorso attraverso le diverse professioni della moda, suddivise in quattro aree con videoallestimenti tematici che ne racconteranno i processi creativi e le metodologie pratiche, gli sbocchi lavorativi e i corrispondenti percorsi formativi: area design, area produzione, area retail e area comunicazione
Ma durante i tre giorni del Feed on Fashion ci sarà tempo e spazio anche per incontri con professionisti del settore, workshop laboratoriali creativi, e soprattutto per il Feed on Fashion Award 2009. Considerata l´estrema “fame” di nuovi talenti manifestata dal sistema moda italiano, il Feed on Fashion Award premierà 5 talenti usciti da corsi triennali o master di scuole della Piattaforma che abbiano residenza o base di lavoro in Italia.
Un panel di giornalisti, designer e buyer sceglierà i 5 finalisti a cui verrà sponsorizzata la realizzazione di una collezione di 15 outfit che sfilerà durante la prossima edizione di Feed on Fashion. Tra i finalisti verrà scelto un vincitore a cui sarà data la possibilità di produrre e distribuire la collezione per le due stagioni successive. Sembra insomma che anche l´Italia – certamente il più grande serbatoio di creatività del mondo – abbia imparato ad assicurarsi un futuro all´altezza del proprio passato. (via www.fashionfm.it)

Per maggiori info: www.feedonfashion.it
feed on fashion

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...