Communi-Giulia


Graphic designer convertita alla creazione di gioielli, fortemente artigiana, vive e lavora a Verona ma appena può gira per il mondo. E gira anche tra i capannoni industriali e le officine meccaniche, a cercare nei container dei metalli e del riciclo i pezzi che le servono a realizzare collane, anelli e orecchini. Sono gioielli ‘poveri’, diversissimi uno dall’altro, e spesso raccontano la storia di oggetti d’uso quotidiano che meritano di durare più a lungo.

 

In questo momento sta esplorando le possibilità dei trucioli di alluminio provenienti dalla tornitura dei metalli. Sono collane leggere, importanti ma indossabili sempre, luccicanti, in cui i trucioli si alternano con pietre dure (soprattutto quarzi e agate) e cristalli.

 

 

Graphic designer turned jewellery-maker with a strong belief in craftsmanship, Giulia Pesante works and lives in Verona, Italy, but loves to travel. Exploring the world and her surroundings bring her to places where she finds discarded industrial material and small objects with which to create necklaces, rings, pendants, earrings and bracelets. It’s contemporary ‘poor jewellery’, consisting of unique or limited edition pieces that tell the story of everyday objects and materials that deserve to have a second life.

 

Nowadays she’s exploring the possibilities of the aluminium shavings remnants of turnery. The result are lightweight neckpieces, quite big but very wearable, very shiny, made precious through the use of semiprecious stones (mainly quartzes and agates) and crystal beads.

 

Info:

Giulia Pesante

www.giuliapesante.wordpress.com

coming up: www.giuliapesante.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...